15.5.20

Figli (Tiziana Malagoli)

© VOIGTF64






FIGLI


Non mi piangerò addosso
nessuna disperazione,
questo vento di violenza
è una lama stesa
sulla terra intera
e io non ho più tempo
per essere dispersa.
Sono solo una donna
a combattere gli alisei.
Una donna appesa
a un quadro d'emozioni,
ma mi tolgo dalla mente
ogni voragine d'offesa
per lo scrigno
di due occhi innocenti
e a tutti
i figli che verranno
voglio parlare
d'amore dolcemente.


- Tiziana Malagoli -





6.5.20

Emozionarsi (Salvatore Contini)

© SALVATORE CONTINI






EMOZIONARSI


Emozionarsi
ascoltando la tua giovane voce,
e nel profumo della pioggia
si sente tremare la tua essenza
la tua mano insistente.
Dalla nebbia dei sospiri
i tuoi occhi infelici,
e io sprofondo nel silenzio
nel nulla.
E' questo raggio di luce
che illumina la cupa figura:
come il nostro incontro nel vento,
la loro danza intorno.
Infelici amanti
dai loro versi più lirici e sognanti,
la prima rugiada dell'alba.
Ahimè
giorni tristi e lunghi!


- Salvatore Contini -





1.5.20

Ricordi (Salvatore Contini)

© SALVATORE CONTINI







RICORDI


Ricordi, quante promesse?
Tra le scogliere
lungo i viali alberati,
in quelle spiagge dimenticate
e incantate.
Ad ammirare in lontananza
la curva del cielo stellato,
un dolce sogno di Dicembre.
Con il vento alle spalle
tra le tue labbra rosa
e le cascate
dei tuoi lunghi capelli.
Ed io, non potevo credere
che sarebbe andata così;
tra il mare e la scogliera
e un sassoso sentiero.


- Salvatore Contini