29.4.20

Podcast #poetinelvuoto Ep. 001 (ZeroPoesie.com)







“Sul fumetto d’autore, il cinema e la Poesia”

La gestione del vuoto, intesa come pausa o riflessione interiore; è uno dei grandi  ostacoli. Dinanzi a produzioni - che possono essere fumetti, cinema, poesia - dove la prevalenza del messaggio è complesso (perché artistico e talvolta celato da stratificazioni); molti fruitori per non dire la maggioranza, rimangono disorientati.
Esiste un muro che alcuni hanno voglia di comprendere e smontare, mattone dopo mattone. Ma la maggioranza - vedendo un muro che ostacola il tracciato comune - “lasciano perdere” per tornare al rassicurante.
E’ quel vuoto che li destabilizza. “Come codificarlo?” si chiedono. “Come si deve interpretare lo spazio vuoto che esiste tra una vignetta e la successiva, nel fumetto? Come interpretare… immagini statiche, ripetute, in un film d’autore?” E ancora “Come interpretare gli spazi, la punteggiatura, il cambio di verso, nella Poesia?”.
Quello che penso di aver compreso è che l’assenza di azione - in un’opera - deve essere riempita da noi stessi. Dal nostro bagaglio emotivo.
Non è sempre facile, ed è lontano dall’intrattenimento che molti cercano, un intrattenimento di evasione completa.
La poetessa “Giuseppina Masci” ci regala una sua formula per gestire il vuoto interiore. 
Questa è la poesia “Per un solo istante”...




27.4.20

#poetinelvuoto il Podcast!









Grazie alla piattaforma Spreaker vi annuncio che il progetto #poetinelvuoto prende vita come Podcast! Ulteriori dettagli - in merito anche alle collaborazioni - verranno esposti in trasmissione. Ogni puntata verrà annunciata sul presente sito.

;)






21.4.20

#IOLEGGOACASA Scarica gratis Poesie SottoSopra!








L'isolamento sociale a causa della pandemia coronavirus sta per terminare? Non lo so, staremo a vedere, nel frattempo ci tocca di rimanere a casa... Se vi fa piacere anche "Poesie SottoSopra" (da oggi Martedì 21 Aprile) fino a Venerdì 24 sarà scaricabile gratis!

Vi ricordo che il formato digitale è esclusivamente per Kindle, qui il link diretto.






15.4.20

#IORESTOACASA Visitiamo il Louvre insieme!







Sono giorni - anzi settimane - dove è indispensabile utilizzare inventiva per passare il tempo... che spesso può sembrare troppo lungo. Che ne pensate di visitare il Museo del Lovre insieme? Intendo dire che questa settimana voglio completare la visita virtuale del famoso museo parigino, ho scoperto che non ci vuole così poco tempo. Se vi interessa intraprendere questo viaggio digitale per i corridoi e stanze del museo vi basterà accedere al sito ufficiale www.louvre.fr. Come vedete trovate ben 4 tour differenti.









E se poi, vi volete proprio perdere ulteriormente tra foto a 360° e a grafica 3D di Parigi, fate un salto su Google Earth da PC!






9.4.20

TYLER RAKE: Trailer Ufficiale








In esclusiva Netflix, il 24 Aprile sarà disponibile il nuovo film d'azione "Tyler Rake" con protagonista Chris Hemsworth! Nel frattempo qui, trovate il trailer ufficiale:






2.4.20

#IOLEGGOACASA Due metodi per leggere tanti libri e spendere poco (Prima Parte)








In queste settimane di quarantena per contrastare la pandemia coronavirus, diverse CE (Case Editrici) hanno reso disponibili dei libri in formato elettronico, gratuitamente. Come ho già scritto pochi giorni fa, anche io ne ho approfittato e ho aggiunto una bella manciata di nuovi titoli al mio Kindle! Ogni qualvolta sono venuto a conoscenza di titoli gratis da scaricare ho pubblicato per voi la notizia sul mio profilo Twitter.

Lo scopo del presente articolo è però condividere due metodi per leggere tanti eBook con poca spesa.










Prime Reading è un servizio che offre Amazon disponibile in Italia da non molto tempo, difatti è meno conosciuto rispetto Kindle Unlimited (servizio che affronteremo nella Seconda Parte). Come si intuisce dal suo nome Prime Reading è incluso nell'abbonamento di Amazon Prime, un po' come accade al servizio streaming Amazon Prime Video. Se vuoi conoscere tutto quello che include l'abbonamento Prime visita questa pagina.

Relativamente parlando, se già pagate l'iscrizione a Prime, gratuitamente potrete utilizzare anche Prime Reading!




"Ma come funziona?
Che dispositivi posso utilizzare?"




Immaginate una biblioteca online dove potrete prendere a prestito per un periodo indefinito un certo numero di libri... eBook pubblicati di recente (da CE famose) ed eBook di autori self-publishing. Un catalogo sempre disponibile e aggiornato, la selezione è formata all'incirca da un migliaio di titoli. Mica male, che ne dite? Per accedere all'elenco completo: entrate in Amazon (... ma dai!), selezionate dal Menu a sinistra "E-reader e eBook Kindle", poi "eBook Kindle". Nella colonna a sinistra spuntate "Idoneità a Prime Reading".










Trovato il libro che vi interessa cliccate suo suo titolo e si aprirà la classica pagina con le specifiche del prodotto. In alto a destra troverete un tasto con scritto Leggi ora e appena sopra scritto "Questo titolo è incluso nel tuo abbonamento Amazon Prime". Basta cliccare, e il gioco è fatto... ma aspettate!









Prima di scaricare gli eBook in prestito con le istruzioni appena scritte, vi serve installare l'app ufficiale Kindle. Indispensabile per la lettura dei libri digitali Amazon. E' un app disponibile per diversi device e OS, ulteriori informazioni qui.

Nella seconda parte dell'articolo esamineremo il servizio Amazon Kindle Unlimited. Prima di lasciarvi voglio specificare che le istruzioni indicate sono riferite alla versione desktop di Amazon.it, la posizione dei tasti e dei Menu su dispositivi mobili possono trovarsi altrove.