3.12.20

Il tocco rassicurante del fango

 

© MIKAEL COMPO





IL TOCCO RASSICURANTE DEL FANGO



E’ buio

freddo e umido.

Tremo

nudo e crudo.

Qui, dove?

Un passo, due passi, tre passi:

vischio marcio

viscide radici,

buio pesto.

Dove mi trovo?

Pietra quadrata

mattoni.

Mi stendo

in questo fango.